Serie B, la Reggina vince il derby con il Cosenza: 0-1


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM

Termina con la vittoria della Reggina a Cosenza (0-1) il derby calabrese del dodicesimo turno di Serie B. Gli amaranto violano il ‘San Vito-Marulla’ grazie alla rete in apertura di ripresa da parte di Montalto e agganciano in testa alla classifica il Pisa a quota 22 punti.

Si ferma, invece, la marcia casalinga del Cosenza di Zaffaroni: la squadra rossoblù ha creato poco per impensierire gli uomini di Aglietti e rimane ferma a 14 punti.

La cronaca

10′ Prima occasione per i Lupi. Situm mette un pallone insidioso sul secondo palo per Corsi, a cui non riesce la deviazione vincente.

13′ Risponde subito con il colpo di testa fuori bersaglio di Montalto.

18′ Vigorito si oppone all’inzuccata pericolosa di Cionek.

29′ Carraro sfugge a Stavropoulos che lo stende, cartellino giallo per lui.

32′ Ammonito Bianchi.

33′ Staffilata di Caso da posizione defilata, Turati respinge con i pugni.

40′ Carraro in proiezione offensiva, cross al centro per Caso che tenta la rovesciata spettacolare, palla alta.

SECONDO TEMPO

55′ Reggina in vantaggio con Montalto. Bianchi serve il bomber al limite dell’area di rigore che, spostatosi il pallone sul sinistro, scaglia una conclusione violenta su cui Vigorito non può far nulla.

58′ Reagisce il Cosenza con la girata di Gori che termina fuori di poco.

62′ La Reggina sostituisce Montalto con Cortinovis.

68′ Due cambi nella Reggina: Laribi per Bianchi e Hetemaj per Liotti.

69′ Nel Cosenza dentro Millico, fuori Florenzi.

75′ Di Chiara si presenta in area e calcia al lato.

76′ Sostituzione nelle fila dei rossoblù: Pandolfi per Gori e Gerbo per Palmiero.

80′ La Reggina sostituisce Bellomo con Ricci e Galabinov con Tumminello.

83′ Ammonito Cortinovis.

85′ Doppio cambio nel Cosenza: Kristoffersen per Corsi e Sy per Situm.

87′ Ammonito Hetemaj.

90′ L’arbitro concede 4 minuti di recupero.

92′ Ammonito Di Chiara.

94′ Finita.

IL TABELLINO

COSENZA: Vigorito; Venturi, Rigione, Pirrello; Situm (85′ Sy), Carraro, Palmiero (76′ Gerbo), Florenzi (69′ Millico), Corsi (85′ Kristoffersen); Gori (76′ Pandolfi), Caso. A disposizione: Saracco, Matosevic, Panico, Vallocchia, Minelli, Sueva. All. Zaffaroni.

REGGINA: Turati; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Bellomo (80′ Ricci), Bianchi (68′ Laribi), Crisetig, Liotti (68′ Hetemaj); Galabinov (80′ Tumminello), Montalto (62′ Cortinovis). A disposizione: Micai, Amione, Loiacono, Menez, Regini, Denis, Adjapong. All. Aglietti.

ARBITRO: Di Martino di Teramo

MARCATORE: 55′ Montalto.

NOTE: Spettatori presenti 8.506 di cui 324 ospiti (Incasso di € 86.888). Ammoniti: 29′ Stavropoulos (R), 32′ Bianchi (R), 56′ Situm (C), 83′ Cortinovis (R), 87′ Hetemaj (R), 92′ Di Chiara (R). Angoli: 7-5 (pt 2-4). Recupero: 0′ pt; 4′ st.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM e TWITTER