Ancora senza esito le ricerche dell’allevatore Massimo Vona

Black Friday Carlomagno novembre 2018
La Fiat Punto di Massimo Vona, nel riquadro
La Fiat Punto di Massimo Vona, nel riquadro

Sono ancora senza esito le ricerche di Massimo Vona, l’allevatore di 44 anni misteriosamente scomparso la scorsa settimana a Petilia Policastro, in provincia di Crotone.

Il 30 ottobre, intorno alle 14, l’uomo avrebbe riferito alla moglie di dover incontrare una persona e che doveva poi raggiungere, a bordo della sua auto, il suo allevamento alla periferia del paese, ma dal suo gregge Vona pare non sia mai arrivato. La Fiat Punto del 44enne, altro mistero, non è stata finora rinvenuta.

Da quel momento il suo cellulare è stato sempre irraggiungibile. Scattate le ricerche di carabinieri e soccorritori, di Massimo Vona, a 6 giorni dalla scomparsa, non c’è nessuna traccia. Come se si fosse volatilizzato. Le ricerche sono state ampliate anche a livello nazionale, mentre il caso è approdato alla nota trasmissione “Chi l’ha visto”.

Allo stato, i carabinieri della compagnia di Petilia Policastro, che conducono le indagini, non escludono alcuna ipotesi, dalla pista di un allontanamento volontario, a possibili conflitti di pascolo o terreni. Sotto la lente degli investigatori non mancano tuttavia i legami che l’uomo, con qualche precedente datato, avrebbe maturato con ambienti poco raccomandabili.