Serie B, il Crotone espugna Pescara. 0-3 grazie a Benali e Crociata

Carlomagno campagna Jeep Compass Ottobre 2019

Seconda vittoria esterna su tre gare e quarta volta porta imbattuta su sei match disputati: sono numeri importanti per il Crotone che stasera ha espugnato l’Adriatico-Cornacchia battendo a domicilio il Pescara per 0-3 grazie alla doppietta di Benali ed al gol di Crociata.

Partita dominata dagli uomini di Stroppa che dopo aver trovato subito il vantaggio al 17’ con Benali, che riceve da Simy, supera un paio di avversari e incrocia con il destro superando Fiorillo, vanno vicinissimi al raddoppio in più di una circostanza ma il portiere di casa ci mette sempre una pezza. Il Pescara chiama solo una volta all’intervento Cordaz e ad un minuto dal termine colpisce l’incrocio dei pali con un gran destro da fuori di Machin.

Nel secondo tempo la musica non cambia e sono sempre i pitagorici a fare la gara trovando il raddoppio al 56’ ancora con l’ex Benali, questa volta bravo ad infilare di testa Fiorillo su corner dalla destra di Barberis. Il match prosegue in scioltezza per Cordaz e compagni che amministrano senza mai rischiare nulla e trovano anche la terza rete a 4 minuti dal termine con Crociata che dopo la respinta di Fiorillo sul suo primo tentativo, raccoglie la sfera e timbra lo 0-3 finale.

Il tabellino della gara

PESCARA: Fiorillo; Zappa, Campagnaro, Bettella, Del Grosso; Memushaj, Kastanos, Machin; Galano (46’ Di Grazia), Maniero (67’ Brunori), Cisco (78’ Borrelli). A disp: Farelli (GK), Scognamiglio, Ciofani, Drudi, Masciangelo, Busellato, Ingelsson, Bocic, Crecco. All. Zauri

CROTONE: Cordaz; Golemic, Marrone, Gigliotti; Molina, Benali (63’ Mustacchio), Barberis, Crociata, Mazzotta (84’ Gomelt); Messias, Simy (57’ Maxi Lopez). A disp: Festa (GK), Figliuzzi (GK), Bellodi, Panza, Rutten, Zanellato, Gomelt, Vido, Nalini. All. Stroppa

ARBITRO: Prontera di Bologna

MARCATORI: 17’ e 56’ Benali, 86’ Crociata

AMMONITI: Del Grosso (P), Crociata