Serie B, la Reggina cambia allenatore: Aglietti al posto di Baroni

Carlomagno Lancia Ypsilon ibrida Giugno 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Il presidente della Reggina Luca Gallo con Alfredo Aglietti, nuovo allenatore

Alfredo Aglietti è il nuovo allenatore della Reggina. Il tecnico ha firmato un contratto che scade il 30 giugno 2023. Lo ha annunciato la società. In amaranto il tecnico era già stato come giocatore dal 1994 al 1996, segnando 38 gol. Il nuovo tecnico succede all’allenatore Marco Baroni che, entrato a metà campionato, è riuscito a mantenere la squadra in serie B con ottimi risultati.

“Lo abbiamo conosciuto bomber implacabile – è scritto nella nota della Reggina – lo ritroviamo allenatore esperto ed affamato. Un quarto di secolo dopo riecco Alfredo Aglietti. Da allora i nostri destini si sono incrociati più e più volte. Ed è sempre stato un colpo al cuore incontrarci al Granillo, in quello stadio dove ha fatto gioire e innamorare migliaia e migliaia di tifosi, e non vederlo più gonfiare la rete per i nostri colori, quelli amaranto. Si ritorna sempre dove si è stati bene. E qui, a Reggio Calabria, a testimonianza dell’affetto immutato e del vivo ricordo di quegli anni, non esiste persona che non abbia almeno una volta nella vita sentito intonare quel coro che tanto caro gli è. Da oggi inizia una nuova, entusiasmante, avventura condivisa”.

Prima di allenare la Reggina, Aglietti è stato sulle panchine, tra le altre, di Empoli, Novara, Virtus Entella, Hellas Verona (promozione in Serie A) e Chievo Verona. Contestualmente la Reggina, conclude la nota, “in tutte le sue componenti, ringrazia il tecnico Marco Baroni per il lavoro svolto e gli augura le migliori fortune professionali”.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM