23 Luglio 2024

Legavano pazienti a letto, sospeso un sacerdote

Correlati

maltrattamenti forlìLegavano a letto, alle sedie o ai termosifoni pazienti anziani con patologie psichiatriche perché mancava organico. E’ successo in una casa di cura a Predappio, in provincia di Forlì-Cesena, dove la Polizia ha eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare interdittiva della sospensione dall’esercizio del pubblico servizio nei confronti di un sacerdote di 60 anni, direttore di una struttura religiosa-socio assistenziale, e della sua più stretta collaboratrice, una donna quarantenne.

I due sono ritenuti, in concorso, responsabili del reato di maltrattamenti nei confronti di anziani pazienti della casa di cura “Opera San Camillo”, che fa parte omonima Fondazione. Nella struttura sono ospitati almeno una trentina di anziani. Le indagini sono state condotte dai poliziotti dalla Squadra Mobile di Forlì e del Servizio centrale operativo. Gli investigatori hanno svolto indagini piazzando anche videocamere nascoste all’interno della struttura che ritraevano i maltrattamenti.

I degenti venivano legati con delle cinghie ai lettini, sulle sedie a rotelle o anche ai termosifoni, anche se non davano segni di alterazione. Il pretesto per legare i pazienti, sarebbe stata l’insufficienza di personale, ovvero il timore dei vertici che se venivano lasciati liberi potevano fare danni, per questo era meglio impedirgli di muoversi.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

FSB scopre canale di esplosivo da Italia e Germania per compiere attentati in Russia

Il Servizio di sicurezza russo (FSB) ha annunciato lunedì di aver smantellato un canale per il contrabbando di esplosivi...

DALLA CALABRIA

Scontro tra auto e moto, muore un centauro di 30 anni

Un uomo di 30 anni, Angelo Pio Campolongo, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto nel centro...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)