23 Luglio 2024

Strage in Piemonte, ingegnere uccide moglie, figlio e suocera. Poi si suicida

Correlati

Strage in Piemonte. Un uomo di 66 anni, un ingegnere, ha ucciso la suocera, la moglie e il figlio per poi suicidarsi. E’ successo stamane ad Alessandria.

L’uomo, Martino Benzi, in preda all’ira, ha prima ucciso il figlio Matteo, di 17 anni, poi la moglie 55enne Monica Berta; infine si è recato in una casa di riposo, situata all’interno dell’istituto Divina Provvidenza e ha colpito a morte la suocera di 78 anni, Carla Schiffo, degente da qualche tempo nella struttura. Dalle prime informazioni l’uomo si sarebbe tolto la vita all’interno dell’istituto. L’arma utilizzata per compiere la strage sarebbe un coltello.

L’anziana donna morta e il genero killer senza vita sono stati trovati da personale dell’istituto in giardino. Appena scoperta i cadaveri, tra lo sconcerto generale, hanno allertato i carabinieri. I militari in seguito a quanto accaduto hanno cercato di rintracciare moglie e figlio dell’uomo, scoprendo quindi che la donna non era andata al lavoro e che il ragazzo non era a scuola. A quel punto il brutto presagio dei militari che si sono recati a casa della famiglia in Via Cesare Lombroso 6 e, sfondata la porta, hanno trovato i cadaveri del giovane Matteo Benzi e della madre Monica Berta.

Sul massacro la Procura ha aperto una inchiesta per accertare la dinamica del gravissimo fatto di sangue. Non è ancora chiaro il movente che ha spinto il professionista a sterminare la famiglia per poi togliersi la vita.

Le forze dell’ordine, che indagano, stanno interrogando parenti e amici per cercare di capire se in famiglia vi fossero tensioni o liti o situazioni di disagio. Non si escludono motivi passionali e anche economici.

Chi era l’ingegnere Martino Benzi, autore della mattanza ad Alessandria

Scrive sul suo sito professionale Martino Benzi: “Nato il 5 ottobre 1956 ad Alessandria, tranquillissimo capoluogo di provincia piemontese. Gli anni successivi sono irrilevanti per quanto riguarda questo sito e posso saltare direttamente al 1982, quando mi sono laureato in Ingegneria Idraulica presso il Politecnico di Torino con una tesi di fluidodinamica teorica dal titolo: “Schiere di vortici di Bénard-Kàrmàn in presenza dell’ostacolo generatore”, relatori i Chiarissimi Professori Giannantonio Pezzoli e Sebastiano Sordo.

Dopo di che sono andato a fare l’ufficiale di complemento — mortaista come ogni bravo ingegnere esperto di topografia — al Battaglione Alpini Susa e poi non mi sono più occupato di quanto avevo studiato all’università, se non in pochi periodi della mia vita lavorativa.

Da una ventina d’anni mi occupo praticamente solo di informatica e comunicazione e devo dire che l’attitudine mentale a creare modelli matematici della realtà, tipica dell’ingegneria idraulica, mi è di nuovo tornata utile.

Tra il 1994 ed il 2000 sono stato socio fondatore e direttore tecnico di Informatica e Territorio S.r.l. per la quale ho progettato e realizzato molti lavori interessanti, soprattutto nell’ambito della comunicazione ed editoria ipertestuale, attività allora assolutamente all’avanguardia. Ho inserito i riferimenti più significativi nel Portfolio e, se proprio sei interessato, puoi leggerli lì.

Dal 2001 svolgo unicamente attività libero-professionale e anche in questo caso, se sei curioso, è meglio che tu salti direttamente all’elenco dei clienti principali e dei lavori svolti, o magari, puoi dare prima un’occhiata alle pagine Cosa faccio e Come lavoro.

Ah, dimenticavo, a maggio 2006 mi è nato un bel bambino, all’età in cui qualche mio compagno di scuola diventava nonno. Non credo di aver bisogno di dirti che una cosa del genere contribuisce — mi costringe — a mantenermi giovane e al passo coi tempi”.
Quì il suo blog e la sua biografia


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

FSB scopre canale di esplosivo da Italia e Germania per compiere attentati in Russia

Il Servizio di sicurezza russo (FSB) ha annunciato lunedì di aver smantellato un canale per il contrabbando di esplosivi...

DALLA CALABRIA

Scontro tra auto e moto, muore un centauro di 30 anni

Un uomo di 30 anni, Angelo Pio Campolongo, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto nel centro...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)