Nuovo blitz all’Annunziata di Cosenza. Carabinieri in Farmacia

carabinieri nas farmaciaAltro blitz dei Carabinieri all’ospedale Annunziata di Cosenza. Militari della locale Compagnia unitamente ai Carabinieri del Nucleo antisofisticazione (Nas)e personale del Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro (Spisal) di Catanzaro, hanno effettuato un accesso ispettivo presso la farmacia dell’Ospedale “Annunziata” di Cosenza.

L’attività di iniziativa si inserisce nel più ampio contesto di controlli presso il locale nosocomio volto a garantire il rispetto delle normative sull’igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro coordinata e diretta dal Procuratore della Repubblica Dott. Mario Spagnuolo e dell’Aggiunto Dott.ssa Marisa Manzini.

Nei mesi scorsi sono state effettuate numerose ispezioni che portarono al sequestro cautelativo di alcuni ambienti e addirittura di 7 sale operatorie ritenute non idonee a interventi per via delle precarie condizioni igienico-sanitarie.