22 Luglio 2024

Caccia spietata a Igor-Norbert Feher, il killer serbo di Fabbri e Verri

Correlati

Da sinistra Igor Vaclavic, a destra Norbert Feher. Le due identità del killer
Da sinistra Igor Vaclavic, a destra Norbert Feher. Le due identità del killer

Non si è fermata neanche a Pasquetta la caccia a Norbert Feher, alias Igor Vaclavic, il serbo ricercato per gli omicidi del barista Davide Fabbri, avvenuto la sera del primo aprile a Riccardina di Budrio durante una rapina nella sua tabaccheria.

L’uomo, braccato tra le province di Bologna e Ferrara, è ritenuto anche l’autore dell’omicidio della guardia ecologica volontaria Valerio Verri, assassinato una settimana dopo a Portomaggiore durante un controllo antibracconaggio nel quale è stato gravemente ferito il compagno di pattuglia, la guardia provinciale Marco Ravaglia.

I corpi speciali – coordinati dal pm Marco Forte – continuano a setacciare la vasta “zona rossa” tra Marmorta di Molinella e Campotto, convinti che l’uomo si trovi ancora in quell’area.

Le indagini non trascurano l’ipotesi che il killer riesca a nascondersi con l’aiuto di qualcuno: vengono monitorate le sue conoscenze, anche femminili, e utenze telefoniche che potrebbero essere riconducibili a Norbert Feher, l’uomo con la doppia identità.

A dargli la caccia centinaia di appartenenti alle forze dell’ordine, tra cui i cacciatori di Calabria e il reparto speciale Tuscania. Impiegati anche i cani molecolari.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Presidenziali Usa 2024, Joe Biden si è ritirato dalla corsa per la Casa Bianca

Il suo passo indietro era atteso dai dem e dai media progressisti dopo la disastrosa debacle nel duello televisivo con Trump. Strali del tycoon: E' stato il peggior presidente di sempre. Ora comunque è più facile battere Kamala Harris". E lo speaker della Camera afferma che "il presidente deve dimettersi"

DALLA CALABRIA

Trentottenne trovato in possesso di oltre 8 kg di droga, in cella

Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di oltre 8 chilogrammi di droga pronta per essere smerciata nelle...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)