Furibonda rissa tra parenti davanti il Tribunale, 6 arresti a Palmi

E’ successo vicino il Tribunale di Palmi dove i sei dovevano partecipare a una udienza per dei fatti accaduti in passato. Dopo essersi incrociati, dalle parole subito ai fatti.

Carlomagno campagna Jeep Compass Ottobre 2019

Furibonda rissa tra parenti davanti il Tribunale, 6 arresti a Palmi

Dovevano partecipare a una udienza in tribunale per fatti accaduti in passato, ma appena si sono incrociati da una parola all’altra ne è nata una violenta rissa finita con alcuni lievi feriti.

E’ successo lunedì mattina nei pressi del Tribunale di Palmi, dove sei persone di Cinquefrondi, parenti tra loro ma residenti in due diversi nuclei familiari, sono stati arrestati dai carabinieri con l’accusa di rissa.

Da quanto ricostruito dai militari, i sei parenti si trovavano a Palmi in attesa di partecipare ad un’udienza relativa a fatti accaduti tra le due famiglie in tempi passati.

Poco prima di entrare negli uffici giudiziari però, è nato un acceso diverbio che si è trasformato in poco tempo in una rissa. Tutto questo, non è passato inosservato ai militari della stazione di Palmi, i quali, dopo attimi di ulteriore violenza da parte di alcuni degli arrestati, sono riusciti a sedare la rissa, accompagnando tutti in caserma al fine di ricostruire la vicenda.

Dopo le cure mediche necessarie a causa di lievi lesioni riportate da alcuni dei contendenti, per le quali è stato necessario il ricorso alle cure mediche, al termine degli accertamenti tutti i soggetti sono stati dichiarati in stato di arresto e posti ai domiciliari. Le persone finite in manette hanno una età tra i 34 e i 57 anni, tutti imparentati e con precedenti.