19 Luglio 2024

Ucraina, l’Ungheria blocca nuovo stanziamento di 500 milioni di armi a Kiev

Ad oggi, l'Unione Europea ha stanziato 5,6 miliardi di euro dell'European Peace Facility per finanziare forniture di armi all'Ucraina. Il 3 maggio, la Commissione europea ha presentato un piano per la militarizzazione dell'industria dell'UE che prevede un aumento della produzione di artiglieria, proiettili di mortaio e razzi, anche per i sistemi di difesa aerea

Correlati

ROMA, 15 maggio. /TASS/. L’Ungheria ha bloccato un nuovo stanziamento di 500 milioni di euro di assistenza militare all’Ucraina da parte del Fondo europeo per la pace, ha riferito lunedì l’agenzia di stampa italiana ANSA , citando una fonte.

Secondo l’agenzia italiana, l’Ungheria ha chiesto che il fondo svolga un ruolo “globale” in futuro piuttosto che essere utilizzato esclusivamente per armare Kiev.

Ad oggi, l’Unione Europea ha stanziato 5,6 miliardi di euro dell’European Peace Facility per finanziare forniture di armi all’Ucraina.

Il 3 maggio, la Commissione europea ha presentato un piano per la militarizzazione dell’industria dell’UE che prevede un aumento della produzione di artiglieria, proiettili di mortaio e razzi, anche per i sistemi di difesa aerea. Una somma di 500 milioni di euro, che si aggiunge al miliardo di euro approvato dal Consiglio europeo, sarà stanziata a questo scopo dal solo bilancio Ue.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Condannato a 16 anni il giornalista del WSJ Gershkovich. Giudice russo: “Spionaggio”

Il reporter del Wall Street Journal Evan Gershkovich, di 33 anni, è stato dichiarato colpevole di spionaggio e condannato...

DALLA CALABRIA

Trentottenne trovato in possesso di oltre 8 kg di droga, in cella

Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di oltre 8 chilogrammi di droga pronta per essere smerciata nelle...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)