Editoria, nasce "La Provincia di Cosenza" di Francesco Graziadio

Da sinistra il diretto Francesco Graziadio, Alessia Truzzolillo, Pablo Petrasso, Alfonso Bombini, Marco Cribari, Eugenio Furia e Francesco Veltri
Da sinistra il direttore Francesco Graziadio, Alessia Truzzolillo, Pablo Petrasso, Alfonso Bombini, Marco Cribari, Eugenio Furia e Francesco Veltri

Dal 5 novembre prossimo il panorama informativo calabrese sarà arricchito da una nuova iniziativa editoriale. La nuova testata si chiamerà “La Provincia di Cosenza”, 32 pagine tutte a colori che si occuperanno, come “suggerisce” la testata stessa, del territorio che compone la provincia del capoluogo bruzio.

Uno dei loghi de La provincia di CosenzaIl quotidiano sarà presentato ai lettori martedì 28 ottobre alle 17.30 al teatro Morelli di Cosenza, in un incontro che vedrà sul palco il giornalista Enzo Arcuri – storico volto del Tg3 Calabria ed ex direttore della sede Rai di Cosenza – nonché altri ospiti a sorpresa tra i quali il cantautore Dario Brunori.

“Sarà l’occasione – si legge in una nota – per confrontarsi con il pubblico e cercare di capire cosa ci si aspetta da un giornale che si affaccia sul mercato. “La Provincia di Cosenza” sarà frutto della collaborazione fra la “Essegi editoriale”, che si occuperà della stampa e della distribuzione, e la “Alessandro editori” che si occuperà dei contenuti giornalistici”.

La testata del nuovo giornaleQuest’ultima è stata dedicata al giovane Alessandro Bozzo, uno dei più in gamba giornalisti calabresi morto suicida nel marzo del 2013 quando era in forza a Calabria Ora.

La redazione de La Provincia di Cosenza sarà composta dai cronisti Francesco Graziadio, Pablo Petrasso, Eugenio Furia e Marco Cribari“. Un gruppo che sarà affiancato dai giornalisti Alessia Truzzolillo, Alfonso BombiniFrancesco Veltri e altri corrispondenti e collaboratori sparsi per il vasto territorio della provincia. 

Da sinistra il direttore Francesco Graziadio con il giornalista Paplo Petrasso
Da sinistra il direttore Francesco Graziadio con il giornalista Pablo Petrasso

A dirigere la redazione “snella ma fortemente motivata”, sarà Francesco Graziadio, giornalista con alle spalle un’ampia esperienza nei principali quotidiani regionali (ex Il “Quotidiano della Calabria”, “Calabria Ora” e il “Corriere della Calabria”). 

Il giornale avrà anche una sua versione online www.laprovinciadicosenza.it che informerà in tempo reale su tutti i maggior fatti che si registrano in città e in provincia.

Come tutti i media, non manca l’approccio diretto coi social network che sono uno strumento utilissimo per confrontrasi coi lettori e ricevere spunti e suggerimenti che potranno essere preziosi per la nuova ed esaltante avventura editoriale.

Carlo Parisi a sinistra con il segretario nazionale FNSI Franco Siddi
Carlo Parisi a sinistra con il segretario nazionale FNSI Franco Siddi

Il vicesegretario nazionale della Fnsi, Carlo Parisi, segretario del Sindacato Giornalisti della Calabria, ha espresso il suo plauso ponendo l’accento “sull’encomiabile passione e la scrupolosa analisi di ogni dettaglio che hanno, saggiamente, caratterizzato tutte le fasi di questa nuova avventura editoriale. Una coraggiosa scommessa, nel più funesto periodo di crisi per l’editoria, che i colleghi de “La Provincia di Cosenza” potranno certamente affrontare puntando sulla loro esperienza di “uomini macchina” e navigati cronisti”.

A Francesco Graziadio, a tutti i giornalisti e collaboratori del nuovo giornale gli auguri vivissimi di SecondoPianoNews.Com

 

Condividi

Rispondi