Destino beffardo. Muore Giovanni Mango durante la veglia del fratello artista

E' morto Mango. Addio al grande artista - Muore Giovanni Mango
L’artista Mango scomparso domenica notte

Un destino beffardo. Giovanni Mango, fratello maggiore di Pino – il cantante scomparso a Policoro domenica notte – durante la veglia al fratello è stato forse colto d’infarto ed è morto. Giovanni, di 75 anni, ha avuto un malore ed è stato trasportato nell’ospedale di Lagonegro, dove i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Si è trattato probabilmente di un infarto. Il grande dolore e la commozione per la perdita di Pino hanno messo a dura prova il cuore dell’anziano Giovanni Mango. L’uomo si è sentito male all’interno della villa del fratello, dov’è allestita la camera ardente. E’ stato soccorso da alcuni operatori dell’associazione “Humanitas” ma è deceduto dopo il trasporto al nosocomio lucano.

Un dramma sul dramma, quello della famiglia Mango, che ha lasciato tutti sotto choc. Incredulità e sconcerto tra amici e parenti che in queste ore stanno affollando la camera ardente del celebre cantante pop deceduto dopo il malore che l’ha colpito durante il concerto a Policoro, in provincia di Matera. I funerali dell’artista sono già fissati per mercoledì a Lagonegro, Potenza.

Condividi