Tragedia a Roma Eur. Cade cancello e uccide una donna

Il luogo in viale America a Roma Eur dove è caduto il cancello (cerchiato in rosso) ed è rimasta uccisa Isabella Monti, 69 anni
Il luogo in viale America a Roma Eur dove è caduto il cancello (cerchiato in rosso) ed è rimasta uccisa Isabella Monti, 69 anni

Una donna di 69 anni è rimasta schiacciata e uccisa per la caduta di un massiccio cancello di un cantiere a Roma mentre passeggiava in una strada dell’Eur insieme al marito e alla figlia.

Alcuni operai a conclusione della loro giornata di lavoro, avrebbero aperto il cancello quando, per cause sconosciutee in corso di accertamento, ha ceduto e ha travolto in pieno la donna, Isabella Monti.

I familiari hanno subito chiamato i soccorsi e sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno trasportato Isabella Monti all’ospedale Sant’Eugenio ma, purtroppo, a causa delle diffuse ferite interne è deceduta poco dopo.

Il cancello apparteneva alla recinzione di un cantiere per la ristrutturazione delle ex Torri del ministero delle Finanze in viale America, quartiere Eur.

Sull’episodio della morte di Isabella Monti indagano i Carabinieri della stazione Eur che cercano ricostruire la dinamica. Da una prima parziale ricostruzione sembrerebbe che il cancello all’apertura sia uscito fuori dai binari, sgangiandosi completamente dalle strutture portanti laterali, e nella caduta ha travolto in pieno la donna che ha riportato ferite alle testa e in altre parti del corpo.