Bimba rom di 3 anni e mezzo morta dopo ore chiusa in auto

pronto soccorso ospedale napoliUna bambina rom di 3 anni e mezzo è morta a Napoli dopo essere rimasta chiusa diverso tempo in auto. E’ stata la madre, che vive nel campo nomadi del rione Scampia a trovare adagiato sul sedile il corpo senza vita della figlia.

Insieme a un parente la donna ha tentato una disperata corsa all’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli dove però i sanitari non hanno potuto fare nulla. Sulla fronte della bambina è stata trovata una ferita che si sta accertando a cosa sia dovuta. Non si esclude che la bimba sia deceduta a causa di un malore.

Sull’episodio indaga il personale di Polizia in servizio presso il commissariato di Scampia che hanno ascoltato la madre della bimba. Gli agenti stanno ora verificando la versione dei fatti esposta dalla donna che ha riferito di aver trovato la bambina già morta in macchina e di non averla dimenticata.