Siffredi fa sesso in bagno con due donne. Ma lui nega: Un’invenzione

Rocco Siffredi
Rocco Siffredi

Rocco Siffredi sarebbe stato allontanato da un locale della movida di Santa Margherita Ligure per eccesso di “erotismo”. È successo a Santa Margherita Ligure il 5 novembre scorso, quando il famoso attore di film porno ha presenziato a una serata in una discoteca di Genova e prima dell’impegno si è concesso una cena in Riviera.

Durante la serata l’atmosfera si è surriscaldata e i comportamenti dei presenti non sono stati giudicati più tollerabili dal gestore del locale, al quale si sono rivolti alcuni clienti imbarazzati per la situazione che, a quanto riferiscono testimoni, è precipitata quando Rocco Siffredi si sarebbe recato alla toilette del locale accompagnato da due avventrici e la loro permanenza all’interno sarebbe stata sottolineata da tonfi e grida di piacere.

Rocco Siffredi e i suoi accompagnatori, secondo quanto scrive l’Ansa, hanno raccolto l’invito del gestore e si sono allontanati senza polemiche né contestazioni.

Il noto attore hard è diventato trend negli ultimi tempi per via del suo successo cinematografico: è molto ricercato dalle Tv che lo ospitano per fare share. E’ un pornodivo che piace molto alle donne e, per ironizzare, è un tipo che “tira”, sia in tv che nei locali…

Intanto, Siffredi nega di aver fatto sesso nel locale e di essere stato cacciato dal locale. “Sesso a 3 in bagno? Tutta un’invenzione”, taglia l’attore. E al Fatto Quotidiano dice: “Partirà una querela, ora basta. Prima la “notizia” del succhiotto stravolta per fare titoloni, ora questa”.

“Questo bigottismo tipico italiano per cui ci si butta a capofitto su notizie false e pruriginose mi ha stancato. E la sola idea che qualcuno possa anche solo pensare che io abbia un qualche tipo di interesse a mettere in giro queste “notizie”, per farmi pubblicità, mi fa incazzare”.

“Non solo non ne ho bisogno ma la cosa sta cominciando a infastidirmi. Perché gli italiani sono così: amano il porno ma non hanno voglia di esporsi o di sentirsi raccontare ‘un’altra faccia’, quella più seria, dell’hard. In compenso si eccitano a leggere storielle partorite dalla fervida immaginazione di qualcuno, come quella del ristorante di Genova”.

Nel frattempo, la notizia è al top degli articoli più letti di tutti i più grandi quotidiani. Vuol dire che qualsiasi cosa faccia Siffredi, vero o falsa che sia, è di interesse nazionale. Del resto, la curiosità è femmina…