25 Luglio 2024

Twitter down. Hacker o guasto? "Panico" tra i politici. Ma è tornato online

Correlati

La pagina personalizzata che appare per chi vuole accedere a Twitter
La pagina personalizzata che appare per chi vuole accedere a Twitter

Twitter down. Non accade spesso che sui Social tipo Facebook o Twitter si verifichino problemi tecnici. Quando di rado succede, la mente corre subito agli Hacker che hanno più volte minacciato di bucare i colossi social con miliardi di utenti.

E’ accaduto per quasi mezzora al noto Twitter, che possiamo definire, in Italia, la Quarta Camera politica (dopo Bruno Vespa). E’ andato in tilt e non si sa per quale ragione. Ora è tornato regolarmente online, durante il “guasto” appariva una pagina personalizzata e multilingue su cui è scritto “Si è verificato un problema tecnico. Grazie per la segnalazione, risolveremo il problema e riporteremo tutto alla normalità il più presto possibile” (immagine sopra).

In  realtà l’utente non ha segnalato un bel niente. Accedeva sul suo profilo e trovava la schermata su sfondo azzurro con il classico omettino con pinze e chiavi inglesi che sta(rebbe) riparando un guasto al sistema. E’ probabile un sovraccarico di utenti, un guasto ai molteplici server, come non è remota l’ipotesi che realmente sia stato hackerato da chi non vede di buon occhio i fondatori.

Il panico si è subito sparso tra i politici che usano Twitter (anziché Facebook) per comunicare in 140 caratteri il loro pensiero. I più noti sono Matteo Renzi, Maurizio Gasparri e Matteo Salvini, per citare alcuni dei più popolari. Ma anche molte persone comuni che interagiscono direttamente con istituzioni e mondo della politica. Un black out che sta facendo impensierire chi è twitt-dipendente.

Vedremo cosa spiegherà la società californiana fondata da Evan Williams, Noah Glass, Jack Dorsey, Biz Stone e che ha come Ceo (Ad) Jack Dorsey, recentemente preso di mira e minacciato dai terroristi dell’Isis.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Altro massacro a Gaza, Israele bombarda e ammazza altre 70 persone

Nuovo violento bombardamento da parte dell'esercito israeliano nelle zone orientali di Khan Yunis, a sud della Striscia di Gaza....

DALLA CALABRIA

Spacciavano droga a Cosenza durante il lockdown, 49 arresti

I carabinieri del Comando provinciale di Cosenza, con il coordinamento della Procura, stanno eseguendo in varie località italiane, un...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)