15 Giugno 2024

Lotta contro il cancro, importante scoperta italiana

Correlati

Lotta contro il cancro
Il Prof, Alberto Mantovani che ha condotto lo studio

La lotta contro il Cancro segna un importante passo in avanti grazie a una ricerca tutta italiana.

I ricercatori dell’Istituto Humanitas di Rozzano (Milano) hanno infatti scoperto che un particolare gene, definito Ptx3, è capace di “spegnere” il cancro con un meccanismo “nuovo e unico”.

Il loro studio è appena stato pubblicato sulla rivista scientifica Cell. La ricerca è stata coordinata da Alberto Mantovani, e finanziata dall’Associazione Italiana per la Ricerca contro il Cancro (Airc).

Lotta contro il cancroGli scienziati, in particolare, hanno dimostrato che in alcuni tumori questo gene “viene “spento” precocemente portando il tumore a reclutare i macrofagi, cellule del sistema immunitario che finiscono per promuoverne la crescita e l’instabilità genetica.

Si tratta – hanno spiegato gli studiosi – di una scoperta inattesa, da cui ci aspettiamo importanti implicazioni sul fronte clinico”.

I ricercatori ora stanno lavorando per cercare di trasformare le potenzialità di Ptx3 in una cura concreta, attraverso una sperimentazione clinica che potrebbe aprire nuove positivi orizzonti nella difficile lotta contro il cancro.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Motonave rischia di affondare, in salvo le 85 persone a bordo

Una nave in servizio da Grado a Trieste ha lanciato un 'may day' per rischio affondamento mentre era in...

DALLA CALABRIA

Telefonini introdotti nel carcere di Cosenza, decine di indagati

Sono una cinquantina le persone indagate dalla Procura della Repubblica di Cosenza per un 'giro' di telefoni cellulari che...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)