Pinerolo, voleva "ricucire" con le forbici il rapporto con l'ex moglie. Arrestato

Pinerolo, voleva ricucire con le forbici il rapporto con l'ex moglie. ArrestatoVoleva “ricucire” il rapporto con l’ex moglie, ma si è presentato a casa con le forbici da elettricista. La donna alla vista dell’ex, terrorizzata ha subito chiamato i Carabinieri e il loro intervento ha evitato la possibile tragedia. È accaduto giovedì sera, a Pinerolo, provincia di Torino.

I militari dell’Arma  della Compagnia di Pinerolo, appena giunta la chiamata al 112, si sono precipitati dopo pochi minuti nella casa della donna dove avrebbero assistito alle presunte minacce di morte dell’uomo verso l’ex coniuge. “Le taglio la gola”, avrebbe detto.

L’uomo alla vista dei Carabinieri avrebbe tentato di scappare, cercando di farsi spazio con la forza. A quel punto, i militari avrebbero immobilizzato e ammanettato l’ex marito della signora. Si tratta di un 38enne, C.P, senza fissa dimora. Le accuse per l’arresto sono minacce aggravate e resistenza a pubblico ufficiale.

Non è chiaro se l’uomo sia andato dall’ex consorte per farle “pagare” qualcosa al momento inconfessabile. I Carabinieri indagano sulla burrascosa relazione tra i due, interrotta pare qualche tempo addietro.