Seda paziente per molestarla sessualmente, arrestato infermiere

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Usl Padova infermiereUn infermiere che aveva sedato una paziente per poi molestarla sessualmente, con palpeggiamenti delle parti intime e scatti fotografici, è stato sorpreso e arrestato in flagranza dai carabinieri del Nas di Padova.

L’uomo, un romeno di 41 anni, infermiere presso un reparto dell’Azienda Ospedaliera, è accusato di violenza sessuale aggravata. I carabinieri hanno avviato le indagini dopo la segnalazione fatta dall’Ospedale alla Procura su presunte somministrazioni di farmaci a base di stupefacente in maniera errata, o al di fuori di terapie in atto, nei confronti di donne ricoverate in quel reparto.

Il sospetto è che l’infermiere possa aver usato la stessa modalità anche verso altre pazienti, somministrando senza prescrizione o autorizzazione dei medici, farmaci a base di benzodiazepine, per poi abusare delle ricoverate. (Ansa)

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM