Milano. Travolge e uccide anziano, poi scappa. Arrestato pirata

Carlomagno campagna Giulietta Aprile 2018
investimento milano
Ansa

Un uomo di 88 anni, Sandro Orlandi, è stato investito e ucciso sabato sera in via Michelino da Besozzo a Milano da un Suv che ha poi proseguito senza fermarsi e prestare soccorso all’anziano. Inutile l’intervento del 118 poco dopo le 20, l’uomo è deceduto sul posto.

La Polizia Locale di Milano ha rintracciato e arrestato il pirata. Si tratta di A.G., milanese di 45 anni, geometra e incensurato. Secondo quanto ricostruito guidava a forte velocità con la patente sospesa e senza assicurazione, si è rifiutato di sottoporsi al alcol test ed è stato disposto per lui, dunque, un prelievo ematico coattivo.

L’uomo è stato rintracciato dagli agenti nella sua casa, dove è stata trovata anche l’auto, poche ore dopo l’investimento, che ha ucciso l’anziano sbalzandolo per 22 metri sulla strada.

Dopo aver travolto l’uomo, il pirata della strada nella fuga è andato a sbattere contro due veicoli fermi. Un agente della polizia stradale è riuscito a prendere la targa del veicolo e poi le indagini della Locale hanno portato all’arresto per omicidio stradale. L’arrestato ha negato ogni responsabilità.