Il Cinema mondiale perde una stella, addio a Sean Connery. Aveva 90 anni

Carlomagno Lancia Ypsilon Novembre 2020 PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB

E’ morto all’età di 90 anni il popolare attore scozzese Sean Connery. Primo e iconico interprete di James Bond nelle pellicole di 007. L’attore ha poi dimostrato nella lunga carriera la sua versatilità conquistando un Oscar nel 1988 come miglior attore protagonista per gli “Intoccabili”, al fianco di Robert De Niro e Kevin Costner.

Sean Connery è diventato celebre in tutto il mondo per la sua interpretazione di James Bond, comparendo in sette dei film della saga nata nel 1953 dalla penna dello scrittore britannico Ian Fleming. Indelebili le sue presentazioni nelle pellicole dedicate alla ‘spia’ di Sua Maestà: (“Il mio nome è Bond. James Bond”).

La sua carriera di attore ha attraversato decenni e i suoi numerosi premi includevano un Oscar, due premi Bafta e tre Golden Globe. Nominato ‘Sir’ dalla regina nel 2000, l’attore ha interpretato diversi altri film di successo tra cui “Caccia a ottobre rosso”, “Indiana Jones” e “l’ultima crociata” e “The Rock”.

PER RICEVERE GLI AGGIORNAMENTI E RESTARE INFORMATO SULLE NOTIZIE BASTA LASCIARE UN LIKE SULLA NUOVA PAGINA FB