Balena inghiotte pescatore di aragoste, “sputato fuori” dopo tosse. Storia simile a Pinocchio

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Le avventure di Pinocchio si sono trasformate in realtà. Un pescatore di aragoste, in tenuta da sub, è stato inghiottito da una balena. E’ successo a Cape Cod, in Massachusetts (Usa). Entrato nella pancia del grosso mammifero (o cetaceo), attorno all’uomo, era tutto buio quando per il terrore si è agitato tanto al punto da costringere la balena a tossire ed è stato “sputato fuori” dalle fauci.

Così si è salvato Michael Packard, subacqueo professionista che si è calato nella baja di Cape Cod, nell’oceano Atlantico, per pescare aragoste. L’uomo ha raccontato che all’improvviso senza che si accorgesse della presenza della balenottera azzurra, ha sentito una spinta e si è ritrovato all’interno, inghiottito come un pesce grande mangia un pesciolino.

A quel punto, ha cominciato a sbracciare tra le pareti interne del mammifero provocandogli un colpo di tosse che lo ha salvato. L’uomo, infatti, è stato ributtato fuori. Una storia che ha dell’incredibile terminata a lieto fine.

L’episodio ricorda la fiaba di Pinocchio, quando Geppetto alla ricerca del “figlio” burattino, è stato inghiottito da un grosso pescecane. Catturato anche Pinocchio, all’interno trova Mastro Geppetto con il protagonista della fiaba che escogita un piano per uscire: accende un fuoco all’interno della pancia e il fumo sprigionato ha provocato uno starnuto alla balena. Geppetto e Pinocchio si sono poi messi in salvo.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM