Olimpiadi invernali 2026, sì del Coni a candidatura Milano-Cortina

La decisione è del Coni. Esultano i governatori della Lombardia e del Veneto Fontana e Zaia: "Felicissimi". Ora tocca al Cio approvarla

Carlomagno campagna Fiat Tipo Maggio 2019

Olimpiadi invernali 2026“Il Coni ha ufficializzato che la candidatura per le Olimpiadi invernali del 2026 sarà quella di Milano-Cortina”. Lo ha annunciato il presidente delle Regione Lombardia, Attilio Fontana, durante la riunione di Giunta dopo che il Coni ha apposto la firma sull’atto di candidatura.

“Il presidente del Coni, Giovanni Malagó – ha spiegato Fontana -, mi ha telefonato comunicandomi formalmente che il Coni ha presentato la candidatura di Milano-Cortina, quindi Lombardia e Veneto per l’Italia ai prossimi giochi olimpici del 2026. È una notizia che aspettavamo, siamo molto contenti e inizieremo a lavorare alacremente perché diventi una candidatura approvata dal Cio”, ha detto il governatore lombardo.

Ringraziandoti per il seguito, sarebbe cosa gradita un MI PIACE sulla nostra nuova pagina di Facebook

Stessa telefonata l’ha ricevuta da Malagò il presidente del Veneto, Luca Zaia: “Siamo ovviamente felicissimi di questa scelta”, ha affermato Zaia. “Ringrazio il governo, il Coni e tutti gli interlocutori che in questi mesi hanno lavorato per questa candidatura che onoreremo lavorando a testa bassa perché rimanga nella storia come un’Olimpiade memorabile. Avanti tutta!”.