Scontro frontale a Ceglie (Brindisi), muore Marzia De Luca. Un ferito

Ceglie, muore Marzia De Luca
La vittima Marzia De Luca

Tragedia sulle strade di Ceglie, in Puglia. Una donna di 30 anni, Marzia De Luca, è morta mercoledì sera in un incidente stradale avvenuto sulla provinciale 581, tra Ceglie Messapica e Martina Franca, al confine tra le province di Brindisi e Taranto.

La donna viaggiava a bordo di una Fiat Panda insieme ad un’amica quando, per cause in corso di accertmento, l’auto si è scontrata frontalmente con una Ford Focus che viaggiava da Martina a Ceglie con a bordo un uomo e suo figlio che sono rimasti leggermente feriti.

Più gravi le condizioni della passeggera che sedeva accanto alla vittima, una sua amica di 25 anni, di Viterbo. E’ ora ricoverata all’ospedale Perrino di Brindisi: le sue condizioni non sembrerebbero gravi.

Quando i soccorritori sono giunti sul posto per Marzia De Luca non c’era ormai più nulla da fare. Le ferite riportate e il forte trauma cranico non le hanno lasciato scampo. La donna era residente a Monterotondo in provincia di Roma.

I carabinieri di Ceglie e della Compagnia di San Vito dei Normanni si sono recati sul posto per ricostruire la dinamica dell’incidente.

Condividi