Renzi pensa a bonus famiglia da due figli in su. Pronti 400 mln

matteo renzi
Matteo Renzi

Il governo Renzi sta ipotizzando un bonus per la famiglia. L’idea è quella di inserire nella prossima legge di bilancio un intervento ad hoc a sostegno dei nuclei familiari da due figli in su.

Secondo quanto apprende l’Ansa da fonti di maggioranza, la misura sarebbe legata all’Isee, anche se la soglia è ancora in via di definizione. Per il primo anno potrebbe contare su risorse pari ad almeno 400 milioni.

Si potrebbe trattare di un assegno per le famiglie non sotto la soglia della povertà ma in condizioni di difficoltà economica. Un beneficio simile alla SIA (Sostegno Inclusione Attiva) – affidato a comuni e Inps – che si spera ampli la platea dei beneficiari.

Con la Sia, infatti vengono richiesti requisiti molto rigidi. Può accedere alla “Social card” solo il nucleo familiare che ha più di 3/4 figli o un figlio disabile. Paradossalmente, viene premiato più un solo genitore che una coppia bisognosa con due figli. Il totale dei punti è di almeno 45 punti per accedere al bonus.