Dramma a Messina, ragazza 14enne muore investita da treno

Serena Antonuccio
La povera vittima, Serena Antonuccio (Fb)

Una ragazzina messinese di 14 anni, Serena Antonuccio, è morta giovedì pomeriggio investita da un treno nella frazione di Mini Marina, a Messina.

Le cause dell’incidente, come scrive la Gazzetta del Sud, non sono ancora chiare. Indaga la Polizia di Stato che al momento non esclude alcuna pista: da una caduta accidentale a possibili altre cause.

La ragazza sarebbe passata da un cancello che permette di accedere alla stazione e sulle rotaie è stata investita dal treno che fa la tratta Messina-Catania. Non vedendola tornare dalla palestra, i genitori l’hanno cercata fino a quando hanno ricevuto la terribile notizia.

Il padre, secondo quanto scrive la Gazzetta, è ferroviere. La tragedia sarebbe avvenuta attorno alle 18 di giovedì, quando alcuni clienti di un bar avrebbero udito l’allarme sonoro del treno.