14 Aprile 2024

Chiamano il 118 e simulano un malore per creare un video su TikTok, denunciati

Correlati

Al termine di una serie di accertamenti investigativi, i Carabinieri della Compagnia di Riccione hanno compiutamente identificato e denunciato in stato di libertà i due soggetti ritenuti protagonisti del video divenuto virale sul noto social network “TikTok” e divenuto oggetto di dibattito a livello nazionale nonché di veementi critiche nei giorni scorsi.

In particolare, il video messo all’indice, pubblicato dal profilo “@ssikerim”, ritrarrebbe i due giovani che, fermi a bordo strada presso Coriano (RN), comune dell’entroterra romagnolo, contattano il numero d’emergenza 118, per farsi soccorrere da un’ambulanza. Il presunto malore, come dichiarato dai due tiktoker, in realtà verrebbe simulato e sarebbe finalizzato ad ottenere, seppur indebitamente, un “passaggio” fino a Riccione.

I due soggetti, indiziati dei reati di “interruzione di un pubblico servizio” e di “procurato allarme”, sono giovanissimi: si tratta di un ventenne ed un diciannovenne, entrambi originari della provincia di Milano, in vacanza in occasione del fine settimana della “Notte Rosa”.

Inoltre, dopo aver proceduto all’analisi dell’account “TikTok” presunto autore del video in questione, i Carabinieri hanno approfondito le analisi indirizzandole ai profili di altri social network collegati al primo, per poi procedere ad acquisire sommarie informazioni da parte del personale sanitario che aveva prestato soccorso ai ragazzi.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)