Forte terremoto di magnitudo 6.0 al confine tra Iran e Turchia. Crolli e vittime


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 6.0 è stata registrata alle ore 20 (le 17 di domenica in Italia), al confine tra Iran e Turchia, a 26 km dal distretto di Saray, nella Provincia turca di Van, la stessa disastrosamente colpita stamane da un altra scossa che ha provocato crolli vittime.

Il sisma, secondo i rilievi degli istituti di geofisica, è stato localizzato a una decina di km di profondità. Non si hanno al momento notizie di nuovi danni a cose o persone ma si teme il peggio dopo l’evento di stamattina.

Nella stessa area, stamane si è infatti verificata un’altra scossa di magnitudo 5.7 che ha causato crolli, 7 vittime, tra cui bambini, e alcuni ancora sono sotto le macerie. Il bilancio potrebbe essere quindi aggravato da questo evento più forte.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM