1 Dicembre 2022

Influenza, in una settimana quasi 250 mila persone a letto

Correlati

influenzaL’influenza prosegue la sua corsa e a esserne colpiti, durante la settimana prima delle vacanze natalizie, sono state 247.000 persone, per un totale di circa 1.360.000 casi nella stagione in corso. Le regioni più colpite sono Valle d’Aosta, Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo. Lo indicano i dati dei bollettini di sorveglianza epidemiologica Influnet e FluNews Italia, a cura dell’istituto Superiore di Sanità (Iss).

Intanto si manifestano i primi casi gravi e i primi decessi: 6 persone con influenza sono state ricoverate in terapia intensiva per infezioni respiratorie acute e due di queste sono decedute. Nella settimana dal 16 al 22 dicembre, si legge nei bollettini dell’Iss, il numero dei casi di influenza è andato aumentando, con un andamento della curva epidemica “sovrapponibile a quello della scorsa stagione influenzale”.

In Italia l’incidenza totale è pari a 4 casi per mille assistiti e i più colpiti sono i bambini con meno di cinque anni, nei quali si osserva un’incidenza fino a 3 volte maggiore.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Falso in bilancio, si dimette l’intero Cda della Juventus

Dopo dodici anni lascia anche il presidente Andrea Agnelli. Gianluca Ferrero sarà il nuovo presidente. Alla base della decisione il coinvolgimento nell'indagine Prisma per falso in bilancio e dalle contestazioni della Consob

DALLA CALABRIA

Caso Bergamini, Padovano svela: “Denis ricevette una telefonata che lo stranì”

"Quel sabato mattina era normale, nel pomeriggio ricevette una telefonata che lo stranì ma non conosco il contenuto della...

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER