5 Febbraio 2023

Mondiali, l’Argentina di Messi batte la Francia ed è campione del Mondo

Correlati

L’Argentina di Leo Messi è campione del mondo. La Francia è stata battuta ai calci di rigore 7-5 dopo una partita spettacolare e ricchissima di emozioni. I sudamericani trionfano in Qatar con il fuoriclasse biancoceleste che ha determinato ogni fase di questi mondiali.

Lionel Messi e Angel Di Maria segnano per l’Argentina nel primo tempo finendo i primi ’45 minuti sul 2-0. Nella ripresa, a dieci minuti dalla fine e in pochi secondi, grazie a Kylian Mbappe’ la Francia conquista il pareggio e l’arbitro fa andare le due squadre ai supplementari.

Nel prosieguo dei due tempi Messi porta l’Argentina sul 3-2, ma nel finale sempre Mbappe’ sigla il 3-3. Sono calci di rigore. La Francia sbaglia due penalty e l’Argentina si laurea meritatamente campione del mondo: finirà 7-5 per i sudamericani, che incassano il terzo titolo dopo quello vinto quando il numero 10 era Diego Armando Maradona.

La cronaca
Argentina in vantaggio al 23′ su rigore trasformato da Messi. Di Maria dribbla Dembélé che lo stende in area sulla sinistra regalando la massima punizione all’Albiceleste.

Di Maria firma il raddoppio al 36′. Contropiede dell’Argentina sull’asse Messi-Alvarez-Mac Allister, con quest’ultimo, pescato in profondità dal numero 10 argentino che serve Di Maria sul secondo palo: l’esterno offensivo di proprietà della Juventus calcia in diagonale trovando l’angolo basso alla sinistra di Lloris.

All’80’ Rete di Mbappé. Il numero 10 francese calcia potentemente trovando l’angolo basso alla destra di Emiliano Martinez. L’estremo difensore argentino intuisce ma non riesce a bloccare il tiro del fuoriclasse francese.

All’81’ La Francia pareggia. Coman porta via palla nei pressi del centrocampo, e trova Mbappè che scambiata palla con Kolo Muani al limite dell’area, calci al volo in diagonale trovando l’angolo basso alla sinistra di Emiliano Martinez. Incredibile recupero dei transalpini.

Al 108′ Rete di Messi. Lautaro Martinez, innescato in area sulla destra, calcia potentemente sul primo palo trovando l’opposizione di Lloris che non può nulla sul tap-in vincente a porta sguarnita del 10 argentino. Doppietta per l’asso argentino.

Al 118′ Rete di Mbappé. Il numero dieci francese, freddissimo dal dischetto, calcia all’angolino basso alla sua sinistra. Tripletta per il giocatore del Paris Saint-Germain. Ai calci di rigore la Francia sbaglia due volte dal dischetto e l’Argentina sale sul tetto del mondo.

Festa in campo con la famiglia per Leo Messi. Mentre i francesi sono disperati, alcuni in lacrime, Mbappe’ incredulo in panchina, gli argentini appena laureati campioni del mondo si abbracciano in lacrime, come il loro ct Scaloni.

Solo sorrisi invece per Messi, prima raggiunto in campo dalla madre, poi dai tre figli, tutti e tre vestiti della maglia della nazionale e la scritta Messi 10 sulle spalle.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Qatargate: Cozzolino avrebbe preso soldi. Revocata immunità per lui e Tarabella

I pubblici ministeri federali belgi sospettano l'eurodeputato italiano Andrea Cozzolino (PD) di aver preso denaro in cambio del blocco...

DALLA CALABRIA

Frontale nella Galleria della “Crocetta”, sulla Paola-Crotone. 3 feriti di cui uno grave

Un brutto incidente stradale è avvenuto nel pomeriggio all'interno della Galleria della "Crocetta", sulla statale 107 Paola-Crotone. Ad esse...

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER