16 Giugno 2024

Tir sono diventati i "barconi" di terra. Altri 26 migranti in Austria. 3 bambini gravi

Correlati

St. Peter am Hart - Tir sono diventati i "barconi" di terra. Altri 26 migranti in Austria. 3 bambini gravi
Nella mappa St. Peter am Hart, il luogo in Austria dove sabato è stato fermato l’altro Tir con 26 migranti

Tir e camion sono diventati i gommoni di terra. La polizia austriaca – riferisce l’agenzia austriaca Apa – ha fermato un tir con a bordo 26 migranti nella cittadina di St. Peter am Hart, vicino al confine tedesco. Tre bimbi sono stati ritrovati in condizioni critiche a causa della disidratazione.

Il conducente del mezzo, un 29enne rumeno, è stato arrestato dopo un inseguimento. I bambini in stato di disidratazione sono stati trasportati assieme ai genitori, nel vicino ospedale di Braunau e si trovano ora fuori pericolo. I bimbi erano in uno stato di stordimento a causa della mancanza di acqua e del caldo all’interno del camion. “Lo staff medico ci ha detto che non avrebbero potuto resistere ancora a lungo”, ha spiegato un membro della polizia, David Furtner.

L’episodio di oggi segue quello più tragico di due giorni fa e quello di venerdì nel Surrey, in Inghilterra dove è stato fermato un camion con un carico di migranti vivi. Il conducente italiano era stato arrestato ma poi rilasciato perché i migranti sarebbero saliti sul camion a sua insaputa come in effetti le autorità britanniche avrebbero riscontrato ascoltando il racconto dei migranti.

Rimarranno in carcere almeno fino al 29 settembre prossimo i quattro presunti trafficanti arrestati venerdì in Ungheria ritenuti responsabili della strage di 71 migranti, morti per asfissia a bordo di un camion frigorifero trovato abbandonato giovedi mattina lungo l’autostrada A4 in Austria: E’ quanto ha deciso il Tribunale di Kecskemet, città situata circa a metà strada tra Budapest e la frontiera con la Serbia, da cui con ogni probabilità provenivano le vittime dirette forse in Germania.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Motonave rischia di affondare, in salvo le 85 persone a bordo

Una nave in servizio da Grado a Trieste ha lanciato un 'may day' per rischio affondamento mentre era in...

DALLA CALABRIA

Uccise ladro sorpreso in casa, il Riesame conferma custodia in carcere

Il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria ha ritenuto sussistenti le esigenze cautelari e ha confermato l’arresto in carcere...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)