Incidente con suicidio sull’A1: due morti

Incidente con suicidio su A1: due mortiModena – Sono avvenuti a quattro chilometri di distanza l’incidente, che ha coinvolto quattro Tir e ha provocato la morte di un autista, e il suicidio di un uomo che si è lanciato dal cavalcavia dell’autostrada.

Ma a quanto sembra due fatti avvenuti sull’autostrada A1 nel tratto tra l’uscita Modena nord e Modena sud in direzione di Bologna che a una prima ricostruzione sembravano l’uno conseguenza dell’altro, sarebbero legati comunque perché il tamponamento tra i Tir sarebbe avvenuto nella cosa che si è formata per il suicidio.

Il corpo dell’uomo sull’asfalto – che sarebbe stato travolto da alcune auto – ha infatti provocato dei rallentamenti. Il tratto di autostrada è stato chiuso alle 6.30, poi la riapertura intorno alle nove. Nel tamponamento tra i Tir, al chilometro 162, è morto un autista greco di circa 50 anni.

Il suicidio, quattro chilometri prima, è di un uomo di circa 30 anni residente nei pressi del luogo in cui si è suicidato. (Ansa)