Furti in ville tra cui quella di Agnelli, arrestati 3 kosovari

kosovari arrestati torino
I tre kosovari arrestati

Nei giorni scorsi, a Milano e Desenzano del Garda (Brescia), i carabinieri del Nucleo investigativo di Torino, con l’ausilio dei militari lombardi, hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di tre kosovari, ritenuti responsabili del furto in casa di Allegra Agnelli (26 marzo 2016, ndr) e di altri 9 furti in villa.

Si tratta di Sedat Kurda, 50 anni, residente a Milano, Femi Makolli, 48 anni, domiciliato a Milano, e Fljorim Redzepi, 41 anni, residente a Cinisello Balsamo (Milano).

Le attività di indagine condotte dai Carabinieri, sotto la direzione ed il coordinamento del Procuratore di Ivrea Giuseppe Ferrando e il sostituto Alessandro Gallo, hanno consentito di sgominare una banda dedita a furti in villa.

Condividi

Rispondi