“Te la dò io la droga”: Mega blitz della Polizia in Italia: 244 arresti

arresto blitz antidroga Mega blitz antidroga in tutta Italia con oltre 200 arresti. A condurre l’operazione, denominata “Pusher”, la Polizia di Stato che ha condotto una indagine che ha permesso nel paese di sequestrare diversi chili di droga e di arrestare decine di persone ritenute responsabili a vario titolo di reati connessi al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività “ad alto impatto” ha visto impegnati 600 agenti delle Squadre Mobili di tutta Italia e il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato.

Il bilancio complessivo è di 244 persone arrestate, 121 italiani e 123 stranieri, e 128 denunce. Sono stati sequestrati 19 chilogrammi di cocaina, due chilogrammi di eroina, 18 chilogrammi di hashish, 1.800 chilogrammi e 308 piante di marijuana, oltre a 300 grammi di droghe sintetiche.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Da segnalare, in particolare, il sequestro effettuato dalle squadre mobili di Bolzano e Verona di oltre 1.700 chilogrammi di marijuana rinvenuti a bordo di un rimorchio con un carico di frutta, operazione che si è conclusa con l’arresto di tre serbi, il sequestro di oltre 14 kg di cocaina da parte della squadra mobile di Torino, nascosti a bordo di un’auto condotta da un albanese successivamente arrestato, e il sequestro di 308 piante di marijuana, nell’ambito di un’attività svolta dalla squadra mobile di Palermo che ha portato all’arresto di un palermitano.

Complessivamente, dall’1 luglio 2016 all’1 febbraio 2017, sono state eseguite 57 operazioni antidroga grazie alle quali sono state colpite da misure restrittive di vario genere 1.159 persone e sono stati sequestrati oltre 6.500 chilogrammi di droga.