15 Luglio 2024

Disastroso terremoto a Taiwan. 6.4 Richter. Crolli, morti e feriti

Correlati

Disastroso terremoto a Taiwan (Tainan city). 6.4 Richter. Crolli, morti e feriti
Scene apocalittiche per il terremoto a Tainan, città a sud di Taiwan,

TAINAN CITY (TAIWAN) – , provocando gravi danni strutturali a Tainan City.

Il governo di Taipei ha confermato che alcune persone, tra cui bambini, sono morti a seguito del collasso di un palazzo di 17 piani a Tainan, mentre un’altra è deceduta travolta dalla caduta di oggetti. Si tratta di un sisma molto violento. Il sisma è avvenuto in piena notte sorprendendo tutti nel sonno. Secondo quanto riferito dagli esperti di Taiwan, al momento non ci sarebbero un pericolo tsunami. La città di Tainan, la più colpita, è infatti sul mare.

Altre vittime risulterebbero in un’altra area della città, in base ai resoconti dei media locali. Sono oltre 220 le persone estratte finora vive dalle macerie, mentre proseguono i soccorsi per la ricerca di sopravvissuti rimasti intrappolati all’interno di molti edifici.

I soccorritori che hanno sorvolato la città e le periferie hanno parlato di numerosi palazzi crollati. Il bilancio delle vittime potrebbe salire vertiginosamente.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Mosca, declassificati documenti della Nato negli anni ’90. “Non un pollice verso Est”

Il portavoce del leader russo Vladimir Putin, Dmitry Peskov, ha detto di aver letto gli archivi declassificati pubblicati sui...

DALLA CALABRIA

Incendi, in fiamme uno stabilimento di gomma. E’ allarme inquinamento nel reggino

Un incendio di vaste proporzioni è scoppiato all'interno di uno stabilimento utilizzato in passato come deposito di rifiuti e...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)