Violento terremoto di magnitudo 6.2 tra Cile e Argentina


Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

terremoto Cile ArgentinaUn violento terremoto di magnitudo 6.2 si è verificato alle 08:19 orario UTC in Sud America a nord del Cile, regione Antofagasta, al confine tra Bolivia e Argentina. L’epicentro è stato registrato dalla rete sismica dell’Usgs, a 67 km da San Pedro de Atacama.

L’ipocentro del sisma è stato localizzato ad una profondità di 135 chilometri. Non si hanno al momento notizie di danni a cose o persone.

L’area del sisma odierno, è stata interessata nelle ultime ore da altri due significativi eventi di magnitudo 5.3 e 4.5., sempre oltre i cento chilometri di profondità.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM