26 Settembre 2022

Napoli, maxiretata contro la Camorra, 43 arresti in tutta Italia. Nel mirino il clan Mariano

Correlati

Napoli, maxiretata contro la Camorra, 40 arresti in tutta Italia
Carabinieri arrestano 40 persone in blitz anti camorra a Napoli

Quarantatrè ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip della procura di Napoli su richiesta della locale Dda, nei confronti di altrettanti presunti affiliati a clan della camorra nel centro partenopeo.

L’operazione, condotta dai Carabinieri di Napoli, interessa il capoluogo di regione e altre città italiane.

I destinatari delle ordinanze di custodia,  (34 in carcere e 9 ai domiciliari), devono rispondere a vario titolo di associazione per delinquere di stampo mafioso, estorsione, ricettazione, traffico di stupefacenti, detenzione e porto abusivi di armi comuni e da guerra.

Tra le persone arrestate anche titolari di noti esercizi commerciali napoletani. Le indagini dei Carabinieri si sono concentrate sul clan Mariano, egemone nei Quartieri Spagnoli, soprattutto riguardo il “core business” delle sue attività, cioè la contraffazione non solo di abbigliamento e pelletteria, con false griffe del lusso, ma anche nel settore degli orologi preziosi.

In manette anche due noti imprenditori della ristorazione che devono rispondere di associazione a delinquere di stampo mafioso. Le indagini li indicano infatti come organici alla cosca della camorra.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Potrebbero interessarti

Menzogne e bugie hanno da sempre le gambe corte  

SOSTIENICI

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER

Russia-Ucraina, Putin mobilita l’esercito: “L’Occidente ha superato i limiti di aggressione”

Spirano venti di guerra globale. Chiamati 300mila riservisti. Il presidente della federazione russa avverte: "L'Occidente ha deciso per la minaccia nucleare contro di noi. Io dico all'Occidente (e alla NATO): "Abbiamo parecchie armi per rispondere. Non è un bluff". Intanto è stato indetto un Referendum per l'indipendenza del Donbass

Clamoroso Bassetti: “Green pass in estate? Io non ci sto. Se resta oltre Marzo tutti in piazza”

L'infettivologo: "Prorogare il pass oltre il 31 marzo la ritengo una stupidaggine, una proposta indifendibile. Oltre quella data, da medico, non lo sostengo. Se resta non ci sarà soltanto chi c'è stato fino ad oggi in piazza, ma ci saranno tutti perché non ci sarà più nessuno che lo difende".

I misteri del Covid e dei vaccini

Popolari sul Covid

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo gentilmente ai nostri lettori un contributo che può permetterci di sopravvivere e continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta. Grazie!


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici pure su TELEGRAM e TWITTER