Esplode edificio nell’Alessandrino, morti tre pompieri. “E’ doloso”


Il luogo della tragedia

E’ di tre Vigili del fuoco morti il bilancio di una esplosione avvenuta nella notte in un edificio a Quargnento, in provincia di Alessandria. Ci sono anche tre feriti, tra cui due pompieri e un carabiniere.

I vigili deceduti, di 47, 38 e 32 anni, erano intervenuti per una fuga di gas, quando c’è stata una violenta deflagrazione che li ha travolti. Una delle vittime, data prima per dispersa, è stata trovata sotto le macerie. I feriti sono stati trasportati tra gli ospedali di Alessandria e di Asti.

L’esplosione potrebbe essere di origine dolosa. Indagini a tutto campo dei carabinieri del Comando provinciale di Alessandria. Durante i primi rilievi nella cascina saltata in aria, fanno sapere le agenzie di stampa citando fonti investigative, sarebbero stati trovati dei dispositivi di innesco.