Storico incontro tra Donald Trump e Kim Jong Un

Carlomagno campagna novembre 2018
La storica stretta di mano tra Kim e Trump
La storica stretta di mano tra Kim e Trump (Ansa/Ap)

Storico incontro a Singapore tra Donald Trump e Kim Jong-un. Il meeting è avvenuto poco dopo le 9 (le 3 tra lunedì e martedì in Italia) con un copione scenico e hollywoodiano: il presidente Usa e il leader nordcoreano si sono ritrovati sul patio del Capella Hotel, sull’isola di Sentosa, attraversando due porticati opposti.

“Abbiamo avuto un incontro storico, abbiamo deciso di lasciarci il passato alle spalle, abbiamo firmato un documento storico, il mondo vedrà un importante cambiamento”, ha detto il leader nordcoreano Kim Jong-un.

Poi la firma di un documento congiunto (prima della quale uno 007 nordcoreano ha controllato la penna) con il presidente Usa Donald Trump dopo il vertice.. “Vorrei esprimere gratitudine al presidente Trump per aver fatto accadere questo incontro”, ha aggiunto Kim.

Kim e Trump firmano il documento sulla denuclearizzazione
Kim e Trump firmano il documento sulla denuclearizzazione

Trump e Kim si sono impegnati a “lavorare verso la completa denuclearizzazione della penisola coreana” facendo sforzi congiunti per “costruire una pace duratura e stabile”. Lo prevede il documento firmato dai leader, in cui si menziona l’avvio di “nuove” relazioni” tra Usa e Corea del Nord. Trump ha promesso, per accompagnare il processo, “garanzie sulla sicurezza”.

Il processo di denuclearizzazione della Corea del Nord inizierà “molto velocemente”, detto il presidente americano Donald Trump dopo la firma del documento congiunto con il leader nordcoreano Kim Jing Un.