Governo, Conte è salito al Quirinale, ma senza lista dei ministri

Si tratta di un incontro informale per fare il punto della situazione. Il nodo dell'Economia a Paolo Savona, l'economista "anti-Ue", che fu già ministro di Ciampi

Carlomagno Panda Ibrid Luglio 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM

Giuseppe Conte al Quirinale

Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha lasciato la Camera e si è recato al Quirinale. Si tratterebbe di un incontro informale. Il Quirinale, almeno al momento, non ha infatti invitato i giornalisti, come di rito.

Conte, a quanto apprende l’Ansa che cita fonti parlamentari, non si è recato da Mattarella per presentare la lista dei ministri e sciogliere la riserva ma solo per fare il punto della situazione dopo le consultazioni di ieri e gli sviluppi delle ultime ore, in particolare sul caso Savona, l’economista critico con l’Ue indicato da Lega e Cinquestelle al ministero dell’Economia, ma su cui piovono i veti dell’alta finanza e del fronte politico ultra europeista i quali vorrebbero invece una persona più “morbida” alle direttive di Bruxelles.

Il presidente del Consiglio incaricato stamane, dopo l’incontro con il governatore della Banca d’Italia, ha incontrato alla Camera il capo politico del M5S Luigi Di Maio e il segretario federale della Lega Matteo Salvini.

“Procede tutto per il meglio – ha assicurato Di Maio -. L’incontro è andato bene. Sulla squadra di governo la parola spetta al presidente Conte e al presidente della Repubblica”.

L'incontro alla Camera tra il Presidente incaricato Giuseppe Conte e Luigi Di Maio e Matteo Salvini
L’incontro alla Camera tra il Presidente incaricato Giuseppe Conte e Luigi Di Maio e Matteo Salvini
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM