Salvini: “Le Europee saranno un referendum tra passato e futuro”

Appello agli elettori a non disertare le urne. "Se ce ne stiamo a casa domenica 26, i nostri figli li lasciamo a uno stato islamico fondato sulla precarietà e la paura".

Carlomagno Lancia Ypsilon ibrida Giugno 2021
Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM
Salvini: Le Europee saranno un referendum tra passato e futuro
Il leader della Lega Matteo Salvini durante il comizio a Sanremo

“Il 26 maggio sarà un referendum. Non sono elezioni europee, ma un referendum “tra la vita e la morte, tra il passato e il futuro”. Perché “l’Europa entra in casa nostra, nei nostri negozi e condiziona la vita di tutti noi”. Così il leader della Lega Matteo Salvini a conclusione di un comizio elettorale a Sanremo.

“O questa Europa – ha aggiunto – la riprendiamo per i capelli adesso, la ripuliamo e la lasciamo più libera ai nostri figli, oppure i nostri figli, se ce ne stiamo a casa domenica 26, li lasciamo a uno stato islamico fondato sulla precarietà e la paura”, dice facendo un appello a non disertare le urne.

“Abbiamo dimostrato all’Europa – ha affermato ancora il vicepremier – che facciamo da soli. Questo mi è costato un tentato processo. Ora stanno provando di nuovo con il Tribunale dei Ministri di Catania. A loro dico, “processatemi pure”, ma non fatemi perdere tempo”, ha detto Salvini.

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Italia Libera Senza Restrizioni", e seguici anche su TELEGRAM