13 Luglio 2024

Putin rassicura l’Italia: “Russia pronta a comprare i suoi titoli”

"Non ci sono remore sull'acquisto dei titoli dal fondo sovrano russo", ha detto il capo del Cremlino. "Italia e solida e ci fidiamo del governo"

Correlati

Vladimir Putin con Giuseppe Conte
Vladimir Putin con Giuseppe Conte a Mosca

“Sappiamo che l’economia italiana ha basi molto solide, ci fidiamo del governo italiano e noi siamo sicuri che i problemi saranno risolti”. Lo ha detto Vladimir Putin al Cremlino parlando del dibatto sulla manovra e del confronto con la Commissione europea che ieri ha bocciato il Def proposto dall’esecutivo italiano.

“Su questo noi non ci intromettiamo. Ma – ha aggiunto Putin in conferenza stampa con Conte – non ci sono remore di carattere politico sull’acquisto dei titoli di stato italiani dal fondo sovrano russo”, sebbene “oggi non ne abbiamo discusso”.

“La Russia è fondamentale per la soluzione della crisi libica e Mosca assicurerà il suo rilevante contributo”, ha detto il premier Conte sulla futura conferenza promossa dall’Italia a Palermo, sulla quale “ho ricevuto il pieno appoggio di Putin”.

“Appoggiamo gli sforzi dell’Italia per la crisi in Libia” ma non “so se potrò partecipare personalmente alla Conferenza” organizzata a Palermo, cui sarà comunque presente una delegazione di “alto livello”, ha detto Putin.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Ucraina, superata la linea rossa tra Nato e Russia. Con Biden fuori controllo

C'è aria di escalation tra l'Occidente e la Russia, un clima da guerra (ad avviso di molti osservatori 'poco...

DALLA CALABRIA

Il Csm nomina Bombardieri procuratore di Torino

Originario di Riace, 61 anni, il magistrato guidava dal 2018 la distrettuale di Reggio Calabria dopo essere stato aggiunto a Catanzaro

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)