20 Giugno 2024

Taglio vitalizi, 1000 ricorsi. Il M5s: “Non li temiamo”. Misure anche al Senato

Correlati

Cemere, oggi è il giorno dei CapigruppoSono oltre 1.000 gli ex deputati che hanno presentato ricorso contro la delibera dell’ufficio di presidenza della Camera che ha tagliato loro i vitalizi. Ieri la conferenza stampa nella quale il presidente dell’Associazione ex parlamentari Antonello Falomi e i due vicepresidenti, Franco Proietti e Michele Zolla, hanno fatto il punto sui ricorsi. Il termine per presentarli è scaduto giovedì.

I vitalizi erano stati tagliati qualche mese fa dall’ufficio di presidenza di Montecitorio. Una battaglia condotta da anni dal Movimento 5 stelle contro i privilegi della politica. Alla base dei ricorsi, i ricorrenti contestano la “retroattività” e il principio del “diritto acquisito”.

Ma ambienti della maggioranza gialloverde non temono i ricorsi. “E’ stato un provvedimento che ristabilisce giustizia ed equità sociale”. Il taglio dei vitalizi è allo studio pure a Palazzo Madama per gli ex senatori. I risparmi potrebbero essere, tra le due camere, di oltre 80 milioni di euro l’anno.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Corea del Nord, vertice a Pyongyang tra Vladimir Putin e Kim Jong-un

Il presidente russo Vladimir Putin e il leader nordcoreano Kim Jong-Un hanno partecipato a una grande manifestazione nella piazza...

DALLA CALABRIA

Traffico di droga e armi, 13 arresti tra Calabria e Sicilia

Un intenso traffico di cocaina sull'asse Calabria-Sicilia è stato scoperto e sgominato grazie a indagini della Squadra mobile della...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)