16 Luglio 2024

Trasferiscono migranti da Lampedusa ma fanno incidente all’A1: Due morti e 25 feriti

Correlati

Due autisti di bus sono morti e 25 migranti sono rimasti feriti, alcuni in modo critico, in un incidente stradale avvenuto nella notte sull’autostrada A1, all’altezza di Fiano Romano (Roma). I migranti, una cinquantina circa, erano sull’autobus della “Patti tour” di Favara che ha un contratto con la Prefettura di Agrigento per il trasferimento degli extracomunitari in altre regioni.

Da Porto Empedocle era partito alle ore 10 di ieri per trasferire i migranti in Piemonte. Sul colpo è morto uno dei due autisti a bordo; l’altro, sbalzato dall’abitacolo, è stato ritrovato poco dopo. Le vittime si chiamavano Alberto Vella e Daniel Giudice, entrambi sopra i trent’anni.

Secondo le prime informazioni il bus, per cause da chiarire, si sarebbe schiantato contro un autotreno fermo in corsia di emergenza. Dei rilievi si è occupata la Polizia stradale. I migranti erano sbarcati a Lampedusa nei giorni scorsi.

L’incidente è avvenuto intorno alle 2.30 sulla A1 all’altezza dell’area di servizio Mascherone. Sul posto sono state inviate 10 ambulanze e due automediche. Tra i feriti due sono stati trasferiti in codice rosso al Gemelli ed all’Umberto I, otto in codice giallo distribuiti in vari ospedali. Altri 35 migranti sono stati visitati, ma non trasportati in ospedale perché illesi: sono stati quindi affidati alla prefettura. La Procura ha aperto una inchiesta per accertare la dinamica. Come da prassi, in casi come questi, dovrebbe essere disposta l’autopsia sulle salme delle due vittime.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Mosca, declassificati documenti della Nato negli anni ’90. “Non un pollice verso Est”

Il portavoce del leader russo Vladimir Putin, Dmitry Peskov, ha detto di aver letto gli archivi declassificati pubblicati sui...

DALLA CALABRIA

Incendi, in fiamme uno stabilimento di gomma. E’ allarme inquinamento nel reggino

Un incendio di vaste proporzioni è scoppiato all'interno di uno stabilimento utilizzato in passato come deposito di rifiuti e...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)