19 Luglio 2024

Trema la terra in Iran, sisma di magnitudo 6.1. Due morti e feriti

Correlati

Terremoto IranUn terremoto di magnitudo 6.1 è stato registrato alle 08:09, ora italiana, a nord est dell’Iran, vicino il confine tra Turkmenistan e Afghanistan.

Il sisma, informa l’Usgs, si è verificato a 13 chilometri di profondità. L’epicentro si trova a 63 chilometri da Torbat e Jam e a circa 130 chilometri da Mashhad, la capitale della regione Razavi Khorasan, che fa oltre 2,5 milioni di abitanti.

Molti sono stati i crolli nella zona epicentrale. Il bilancio è stato di due morti e qualche decina di feriti. Panico fra la gente in alcuni villaggi che sono usciti fuori in strada per ripararsi dal cedimento di alcune strutture abitative.

L’rea è altamente sismica. Sono quotidiane le scosse di terremoto. Nel 2003, circa 26.000 persone sono rimaste uccise da un sisma di magnitudo 6,6 che ha raso al suolo la storica città del sud-est di Bam, nella regione di Kerman.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Mosca: “Potremmo schierare missili nucleari in risposta allo spiegamento di razzi Usa in Germania”

Mosca non esclude di schierare missili nucleari in risposta allo schieramento di missili a lungo raggio statunitensi in Germania....

DALLA CALABRIA

Trentottenne trovato in possesso di oltre 8 kg di droga, in cella

Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di oltre 8 chilogrammi di droga pronta per essere smerciata nelle...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)