Identificato cadavere trovato nel torrente Savena: E’ un 30enne

Fiume Savena Ponte via ToscanaNella serata di ieri i Carabinieri della Stazione di Bologna San Ruffillo, hanno identificato il cadavere recuperato il 31 gennaio scorso nel fiume Savena, altezza del ponte di via Toscana. Si tratta di un giovane bolognese di 30 anni.

Del giovane era stata denunciata la scomparsa dai familiari, presso un Commissariato di Polizia di Bologna. I genitori hanno riconosciuto il loro congiunto mediante la visione degli effetti personali in custodia presso i Carabinieri.

Un appello era stato lanciato nei giorni scorsi per cercare di risalire all’identità del giovane. Indagini sono in corso per ulteriori accertamenti sul caso.