Al via stasera il Festival di Sanremo. Maria De Filippi con la febbre

Sanremo: Maria De Filippi durante la conferenza stampa
Sanremo: Maria De Filippi durante la conferenza stampa (foto Ansa/E. Ferrari)

Al via stasera la 67° edizione del Festival di Sanremo. Condotto da Carlo Conti e Maria De Filippi, c’è grande attesa per il debutto della conduttrice più amata dalle donne italiane.

Dopo la conferenza stampa di ieri, in cui Maria si era lamentata di essere super fotografata “come Belen” l’ideatrice di “C’è posta per te” stamane si è svegliata con la febbre a 38 rimanendo in albergo dove, apprende l’Ansa, avrebbe assunto farmaci per essere in tempo e in forma alle prove che si terranno in tarda mattinata all’Ariston. Ieri aveva deto ai giornalisti che non avrebbe fatto ingresso dalla scalinata, vero incubo di artisti e non.

Ecco l’ordine di uscita degli 11 Big che si esibiscono questa sera: Giusy Ferreri, Fabrizio Moro, Elodie, Lodovica Comello, Fiorella Mannoia, Alessio Bernabei, Al Bano, Samuel, Ron, Clementino, Ermal Meta. Carlo Conti ha reso nota anche la divisione delle Nuove Proposte. Domani, si sfideranno in un torneo a quattro Marianne Mirage, Francesco Guasti, Braschi, Leonardo Lamacchia. Giovedì sarà la volta di Maldestro, Tommaso Pini, Valeria Farinacci, Lele. Due per ogni sera passeranno il turno.

Giorgia, Robbie Williams, i Biffy Clyro, Keanu Reeves, Francesco Totti saranno tra i superospiti della seconda serata del festival di Sanremo, in programma domani sera. Sul palco gli altri undici Big in gara, annunciati per il momento in ordine alfabetico dal direttore di Rai1 Andrea Fabiano: Bianca Atzei, Michele Bravi, Chiara, Gigi D’Alessio, Francesco Gabbani, Marco Masini, Nesli e Alice Paba, Raige e Giulia Luzi, Sergio Sylvestre, Paola Turci e Michele Zarrillo.

Sul fronte comico, oltre alla seconda videocopertina di Maurizio Crozza, spaio al trio Insinna-Cirilli-Brignano. In apertura di serata, l’attrazione internazionale Hiroki Hara. Per la rubrica Tutti cantano Sanremo, all’Ariston arriverà Sveva Alviti, protagonista del film su Dalida che Rai1 proporrà mercoledì 15 febbraio, e “una delle storie che Carlo ha portato sul palco: Salvatore Nicotra, impiegato modello di Catania – ha spiegato Fabiano – che è da 40 anni in servizio senza mai un giorno di malattia”.