21 Luglio 2024

Ancora scosse in Turchia, crolli, morti e feriti. Installate oltre 300mila tende nelle zone colpite

Correlati

Almeno 22 edifici crollati, un morto e 69 feriti in Turchia in seguito all’ultimo terremoto di magnitudo 5,6 registrato nel Sud-Est del Paese.

Le vittime si sono registrate in seguito al crollo del tetto di un capannone industriale. In base a quanto reso noto dalla Protezione civile turca, Afad, il sisma ha avuto come epicentro la provincia di Malatya, una delle aree colpite dal terremoto del 6 febbraio scorso che ha causato almeno 50 mila morti tra Siria e Turchia e centinaia di migliaia tra feriti e sfollati.

Oltre 300mila tende sono state installate dall’AFAD nella zona Terremoto

Intanto, la Presidenza per la Gestione dei Disastri e delle Emergenze (AFAD), affiliata al Ministero dell’Interno, ha completato l’installazione di 300mila 809 tende nelle province colpite dai terremoti avvenuti a Kahramanmaraş.

Secondo il comunicato dell’AFAD, a partire dal primo giorno del sisma, prosegue senza sosta l’invio di tende nella regione per far fronte alle temporanee necessità di ricovero dei terremotati.

Oltre alle tendopoli che sono state istituite in 270 punti nelle province molto colpite dal sisma, l’AFAD risponde anche alla domanda di tende da parte della popolazione.

Nella regione sono state allestite 300mila 809 tende.

In questo contesto,

69mila 766 tende sono state montate ad Hatay,
66 mila 685 a Kahramanmaraş,
49 mila 670 a Gaziantep,
45 mila 852 ad Adıyaman,
25 mila 380 a Malatya,
17 mila 515 ad Adana,
8 mila 838 a Şanlıurfa,
7 mila 170 a Osmaniye,
6 mila 328 a Diyarbakir,
A Kilis sono state installate 3mila 605 tende.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Pdl della Lega: “Basta con ‘avvocata’ e ‘sindaca’ in atti pubblici”. Multe fino a 5mila euro

Basta con "avvocata" e anche con "sindaca". Una proposta di legge della Lega punta a vietare negli atti pubblici...

DALLA CALABRIA

Trentottenne trovato in possesso di oltre 8 kg di droga, in cella

Durante una perquisizione è stato trovato in possesso di oltre 8 chilogrammi di droga pronta per essere smerciata nelle...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)