Truffe con l’autovelox, 5 arresti tra cui capo della Polizia municipale

Inchiesta della Procura di Matera. 17 indagati a vario titolo anche per corruzione. Ai domiciliari un imprenditore di Montalto Uffugo (Cosenza)

Carlomagno Jeep agosto 18

autovelox(ANSA) – MATERA, 14 GIU – Cinque persone – tra cui il capo della Polizia municipale di Tursi (Matera), che si trova in carcere, e un imprenditore di Montalto Uffugo (Cosenza) ai domiciliari – sono state arrestate dalla Polizia nell’ambito di un’indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica di Matera, sulla corruzione scoperta intorno alla presunta truffa, messa in piedi nel comune lucano, sull’uso degli autovelox e sulla gestione delle conseguente contravvenzioni.

Nell’indagine sono indagate altre 17 persone. I particolari dell’operazione “Velomatic” sono stati illustrati stamani in una conferenza stampa dal Procuratore della Repubblica di Matera, Pietro Argentino e dal capo della Mobile materana, Fulvio Manco.