21 Aprile 2024

L’inventore della tecnologia mRNA: “Vaccinare i bambini è estremamente pericoloso”

Lo dice lo scienziato che ha ideato la tecnologia che è alla base dei vaccini Pfizer e Moderna. Malone ribadisce "che molti di loro dopo il l'inoculazione moriranno ed altri subiranno effetti collaterali molto gravi".

Correlati

Il professor Robert Malone, uno degli inventori della tecnologia mRNA, lancia un monito affermando che i vaccini ai bambini sono estremamente pericolosi. Lo scienziato ribadisce che molti di loro moriranno ed altri subiranno effetti collaterali molto gravi.

“Stiamo correndo in avanti danneggiando e uccidendo bambini e ora lanceranno dei test clinici su bambini dai 2 ai 3 anni e ci sarà la morte infantile. Ci saranno – dice – danni ai bambini e sembra che dovremmo averli per permettere alla gente di svegliarsi”.

Il Dr. Malone non usa mezzi termini per definire quello che l’élite ha intenzione di fare. “I bambini rappresentano l’Uomo di domani. Avvelenare ed uccidere loro, vuol dire devastare e sabotare l’intera Umanità”. Chi non si smarca è complice. Chi non dice di no, è un mostro che odia la Vita.


Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)

Potrebbero interessarti

Mons. Viganò, il Pastore di Cristo contro i tiranni

Altre news

Incidente nel Salernitano, conducente Suv positiva a droga e alcool

E' risultata positiva all'alcoltest ed anche alla cocaina, ma quest'ultima positività deve essere confermata da un controesame, la 31enne...

DALLA CALABRIA

Trovato morto uomo scomparso nel Cosentino

E' stato ritrovato cadavere, in una zona impervia del comune di Aiello Calabro, in provincia di Cosenza, l'uomo di...

Ai Lettori

Secondo Piano News non riceve finanziamenti pubblici come i grandi e piccoli media mainstream sovvenzionati a pioggia dallo Stato. Pertanto chiediamo ai nostri lettori un contributo libero che può permetterci di continuare a offrire una informazione vera, libera e corretta


SOSTIENI L'INFORMAZIONE INDIPENDENTE


SEGUICI SUI SOCIAL

Per ricevere gli aggiornamenti lascia un like sulla nuova pagina Fb. Iscriviti anche al Gruppo "Un Unico Copione Un'Unica Regia". Seguici pure su TELEGRAM 1 (La Verità Rende Liberi); e TELEGRAM 2  (Dino Granata), come su Twitter "X" SPN nonché su X (Dino Granata)